L'INVERNO, COME DIFENDERCI?

Il freddo giunge, talvolta atteso, altre, invece, temibile nemico colpisce a tradimento: nasi gocciolanti, mal di testa, mani fredde con pelle secca che si taglia, mucose umide all'esterno e secchissime al risveglio la mattina ecc..

 

Come comportarsi?

 

Il freddo fa bene al sistema immunitario, serve ad adulti e piccini stare fuori opportunamente coperti, vediamo come ovviare ai piccoli inconvenienti di un'abitudine cosi sana.

 

SE IL NASO è PIENO e non gocciola, anzi produce occlusione su alla radice del naso, magari anche mal di testa, allora potremo procedere con

SUFFUMIGI BALSAMICI  con Burro balsamico Alchimia, oppure se "il malato" è un bimbo, benissimo un AEROSOL ( possibilmente con fisiologica dotata di acido ialuronico, che lascia le mucose morbide ed idratate) in cui metteremo una goccina di olio essenziale di lavanda, oppure Cajeput per chi ha oltre 12 mesi( adulti compresi).   Potremo inoltre mettere UNA GOCCIA di olio essenziale di lavanda nell'ambiente del riposo:  se per un neonato, magari nel tappeto o in fondo ai piedi, se per più grande anche sul cuscino. Rimedio della nonna TAZZA DI ACQUA BOLLENTE + SALE GROSSO + OLIO ESSENZIALE posto sul comodino: il vapore va a decongestionare le vie nasali e sfrutta le virtù dell'olio scelto x agire anche in aromaterapia. 

Sicuramente  una bella spalmata di Burro balsamico Alchimia  aiuta a dare sollievo a naso e tempie ed è ottimo anche per i piccolissimi!

Se il piccolino non respira, difficilmente RIPOSA di notte, che fare? Un Vaporizzatore può aiutare. Il Vaporizzatore è un elettrodomestico davvero utile, dispone di un serbatoio in cui aggiungere acqua, una volta attaccato alla corrente produce vapore rendendo cosi l'ambiente umido e ... "ANTITOSSE SECCA"!  Di vaporizzatori in commercio ne esistono di diversi tipi, per noi la scelta migliore è data da quelli prodotti a marchio GISA Wellness: Marlin o polipetto, come lo abbiamo soprannominato, è in grado di funzionare per 6 ore e quindi garantire la nottata; è dotato di luce antibuio integrata e funziona con olii essenziali, permettendo quindi di lavorare in aromaterapia ( emotività, insonnia, sensibilità, incubi ecc). Da mamma vi comunico che in casa mia non può mancare e che in inverno ci aiuta davvero tanto:  gli olii essenziali sono antibatterici e quindi la carica batteria in casa diminuisce con qualsiasi di essi posto nel vaporizzatore, inoltre a seconda dell'olio utilizzato posso ricavare diversi benefici, la menta in estate aiuta a rendere il caldo più sopportabile, il limone aumenta il tono e l'energia positiva, il rosmarino aiuta il cervello a lavorare meglio aumentando la produttività in studenti e lavoratori, la lavanda aiuta a rasserenare ed è balsamica ecc..

 

SE IL NASO GOCCIOLA ottimo! Almeno siamo certi che i batteri vengono espulsi, quindi rimbocchiamoci le maniche e manteniamo pulita la mucosa del naso.

 

Non utilizziamo fazzoletti di stoffa, non utilizziamo dispositivi già usati: i batteri ritorneranno alla mucosa da cui erano usciti. 

 

PROTEGGIAMO il naso, inteso come narici e pelle intorno, con Burro balsamico Alchimia grazie alla sua composizione di Burro di karitè idrata e protegge, rendendo più elastica la pelle. 

RIMEDIO DELLA NONNA dopo i 12 mesi per PREVENIRE l'aggravarsi : tutte le mattine MEZZO BICCHIERE CON acqua tiepido/calda + 1 cucchiaino di miele in cui avremo sciolto 1 goccia di olio essenziale di lavanda, oppure cajeput, oppure macerato glicerico di ribes nigrum ( solo oltre i 3 anni); mantenere il riscaldamento spento di notte e un ambiente umido aiuta a non avere IL NASO SECCO , in questo può esserci d'aiuto un vaporizzatore.  Nell' ALIMENTAZIONE non tutti sanno che i latticini aumentano la secrezione di muco,  quindi, in caso di raffreddamento, sarebbe meglio evitarli o limitarli al minimo.

 

HO LA TOSSE E ADESSO?

Per la tosse è un discorso più complesso, dipende davvero da troppi fattori e qui parliamo di piccoli disturbi, quindi sicuramente FARSI VISITARE è la prima cosa da fare, per grandi e piccini.

Detto questo, il RIMEDIO DELLA NONNA prevede TAZZA DI LATTE/ACQUA BOLLENTE + MIELE  a cui aggiungere sicuramente del propoli: olio essenziale di lavanda fino a 12 mesi, macerato glicerico di propoli di Alchimia oltre i 12 mesi oppure tintura madre di propoli di Alchimia dai 3 anni in poi. 

Le virtù del propoli si conoscono da tantissimi anni ma in pochi lo usano a causa del suo sapore, non per tutti gradito, ma la verità è che è un portento. Come mamma suggerisco di non usare odori fastidiosi, la gola secca porta con sè prurito e voglia di tossire, se la stimoliamo con odori fastidiosi peggioriamo la faccenda.

 

MANI E LABBRA SECCHE CHE SI SCREPOLANO e a volte si tagliano facilmente... eh si il freddo purtroppo ci provoca questo, come ci difendiamo?

Intanto usando una buona CREMA O BURRO PROTETTIVO  sulla pelle e sulle labbra, BERE TANTO per idratarsi dall'interno e mettendo creme o burri al rientro.

Se il bimbo è piccino, a maggior ragione useremo Burro calendulè di Alchimia ( posso usarlo come protettivo per il viso prima di uscire ed al rientro, ma anche come protettivo del culetto dal pannolino!),  per l'adulto invece, un tipo specifico di pelle chiede un tipo specifico di crema, senza dubbio però ci vuole bella corposa come Burrone di Alchimia;  per le  mani possiamo usare la stessa crema usata per il viso, oppure la speciale Crema Mediterraneo di Alchimia  adatta anche, alla sera, per un impacco restitutivo! 

Se poi vogliamo proprio goderci un bel trattamento possiamo far precedere l'impacco dall'utilizzo di Scrub mediterraneo di Alchimia che con il profumo degli olii agrumati ci farà già stare meglio! Se le mani si tagliano però, cosi come per le labbra, fantastico l'utilizzo del Burrocacao all'argan sempre di Alchimia.

 

Per qualsiasi informazione aggiuntiva potete scrivere a saramalagoli.mo@gmail.com

Per l'acquisto dei prodotti invece su www.lindossabimbo.it/shop nella categoria di destinazione troverete tutto