Allattare è facile!

Piccolo manuale pratico sull'allattamento naturale e prolungato

Quando la teoria è un po’ confusa (poppate ogni tre ore? Ogni cinque minuti?) e la pratica è anche peggio (ma non doveva essere un gesto naturale?), quando il seno inizia a far male, le altre mamme criticano, il pianto è inconsolabile (quello del bambino... e della mamma!) è il momento di sedersi e di aprire questo libro. 

9,00 €

  • 0,3 kg
  • disponibile
  • consegna in 2-4 giorni

GIOCO IL MONDO

E' DEDICATO ALLE PICCOLE E GRANDI ESPLORAZIONI CON I 5 SENSI.

NATURA, OGGETTI COMUNI, GIOCHI SPONTANEI, L'ENTUSIASMO DI APPRENDERE IN MODO DIRETTO.

IL LIBRO RACCONTA CON LA FOTOGRAFIA I GIOCHI DEI BIMBI E DELLE LORO FAMIGLIE, L'ESPLORAZIONE DEL MONDO IN RELAZIONE E SICUREZZA.

11,50 €

  • 0,3 kg
  • disponibile
  • consegna in 2-4 giorni

Travaglio e parto senza paura

"Travaglio e parto senza paura" ci insegna che oggi il dolore che accompagna la nascita non può più essere interpretato come un nemico da sconfiggere con ogni mezzo, anche a costo di mettere a rischio la salute della madre e del bambino. Questa sofferenza può essere un potente mezzo di cui la natura ci ha dotate per essere guidate nel processo che conduce alla nascita, per spingerci a trovare un luogo sicuro per dare alla luce il neonato, per capire a che punto è la progressione del travaglio, per assumere posizioni e atteggiamenti e muovere il corpo allo scopo di alleviare il dolore e facilitare la nascita. Una volta compresa la natura di questo dolore e i meccanismi che ne aumentano o diminuiscono la percezione, possiamo volgerlo a nostro favore per farne un potente alleato verso una nascita sicura e consapevole, nel rispetto della salute della mamma e del nascituro. Non sempre è facile, occorre un accompagnamento alla nascita che ci restituisca quella nostra innata e istintiva capacità di partorire, costituita da fiducia nel proprio corpo e nelle proprie competenze di donne! Questo testo vuole accompagnare le future mamme, e chiunque possa essere interessato ad approfondire, verso la conoscenza dei mezzi che possiamo sfruttare come alleati per una nascita consapevole e sana, senza paura!

13,00 €

  • 0,3 kg
  • disponibile
  • consegna in 2-4 giorni

La sculacciata

"La sculacciata" è un regalo non solo per quei tantissimi giovani che ancora non hanno figli, ma anche (e soprattutto) un dono per tutti i bambini che nasceranno, i cui genitori avranno avuto la fortuna di leggerlo.” (Alice Miller)

La maggior parte dei mali che affliggono adulti e bambini (depressione, tendenza ad avere incidenti, delinquenza…) sono legati al modo in cui questi ultimi sono stati trattati in età evolutiva. Del resto, è stato forse dimostrato che schiaffi e sculacciate rendono più obbedienti i bambini? Migliorano forse l'apprendimento? Spesso non si riflette sull'impatto estremamente distruttivo di tali abitudini, e pensare che basterebbe così poco. Perché la gente non si pone domande come: è possibile educare senza picchiare? Se sì come?

Un libro davvero bello da offrire con urgenza a tutti i giovani genitori.
La Croix

Un libro che si legge con facilità. Dalla prima all’ultima pagina pone domande che non lasceranno nessuno indifferente.
Cahiers de la puéricultrice

Esauriente, intelligente e istruttivo.
Parents

16,00 €

  • 0,3 kg
  • non disponibile

Benvenuto fratellino, benvenuta sorellina

C’è un bimbo in arrivo, che gioia! Ogni volta che la famiglia si allarga, genitori e figli sono chiamati a trovare un nuovo equilibrio. Ma come aiutare il primogenito ad accogliere il fratellino e ad affrontare i cambiamenti con gioia e serenità? E come gestire nello stesso tempo le esigenze di due o più bimbi di età diverse? Quali piccoli accorgimenti possono favorire l’intesa tra fratelli e sorelle?
Benvenuto fratellino Benvenuta sorellina risponde a questi interrogativi, offrendo informazioni utli e suggerimenti pratici per coinvolgere i fratelli e le sorelle maggiori nell’attesa e nell’accoglienza del neonato. Grazie alla collaborazione di psicologi e pedagogisti esperti imparerete a gestire la situazione anche se il bambino è in difficoltà (casi di regressione infantile, gelosia  intensa, etc.), e grazie ai consigli di ginecologi e consulenti in allattamento anche le mamme che stanno allattando e che scoprono di essere nuovamente incinta sapranno come affrontare il cambiamento nel modo migliore .
Il volume è inoltre arricchito da testimonianze di mamme e papà (di due, tre, quattro, cinque e più figli!) che confermano il detto semplice ma profondamente vero: quando arriva un nuovo bimbo, l’amore non si divide, si moltiplica!

Un libro che si concentra sulla bellezza e la profondità del legame fraterno. Perchè un fratello è un dono. Per la vita.

16,00 €

  • 0,3 kg
  • disponibile
  • consegna in 2-4 giorni

Portare i piccoli

Da diversi anni la modalità di portare i bambini addosso è un fenomeno in crescita anche nel nostro Paese. "Portare i piccoli" chiarisce che portare, oltre ad essere una pratica antica tutt'ora presente in molte parti del mondo, è una modalità rispettosa e adatta nella relazione tra genitori e figli anche nella realtà occidentale, e lo fa rispondendo in maniera pronta e sicura ai molti quesiti pratici di chi porta, offrendo nello stesso tempo una disamina oggettiva sui supporti ausiliari reperibili (fasce porta bebèmarsupizaini porta-bambini, etc.) e delle tecniche più semplici che le neo-mamme e i neo-papà possono adottare.

18,00 €

  • 0,3 kg
  • disponibile
  • consegna in 2-4 giorni

Un dono per tutta la vita

Carlos González torna con una delle sue grandi passioni: la difesa dell'allattamento materno. Suo obiettivo non è convincere le madri ad allattare, né dimostrare che al seno "è meglio", bensì offrire informazioni pratiche per aiutare le madri che desiderano allattare a farlo senza stress e con soddisfazione. Nel seno, oltre al cibo, il bimbo cerca e trova affetto, consolazione, calore, sicurezza e attenzione. Non è solo una questione di alimento; il bimbo reclama il seno perché vuole il calore di sua madre, la persona che conosce di più. Per questo motivo, la cosa importante non è contare le ore e i minuti o calcolare i millilitri di latte, ma il vincolo che si stabilisce tra mamma e bambino e che è una sorta di continuazione del cordone ombelicale. L'allattamento è parte del ciclo sessuale della donna; per molte madri è un momento di pace, di soddisfazione profonda, in cui riconosce di essere insostituibile e si sente adorata. È un dono, sebbene sia difficile stabilire chi dà e chi riceve.

22,00 €

  • 0,3 kg
  • disponibile
  • consegna in 2-4 giorni

Amarli senza se e senza ma

Come farsi obbedire dai propri figli? Ce lo insegna Alfie Kohn, in questo nuovo libro sull'educazione del bambino dal sottotitolo alquanto allettante: "dalla logica dei premi e delle punizioni a quella dell'amore e della ragione". La maggior parte dei manuali per genitori esordiscono infatti con la stessa domanda: “come riuscire a far sì che i nostri figli facciano quel che gli diciamo di fare?”, proponendo di seguito una serie di pratiche per tenerli sotto controllo, spesso con scarso successo. Al contrario, nel libro di Kohn la prospettiva è ribaltata: “quali sono i bisogni dei nostri figli – e come possiamo soddisfare tali bisogni?”. La  risposta risiede in una serie di idee che suggeriscono di non imporre nulla ai bambini, ma di imparare a "lavorare" con loro.  Kohn sostiene che uno dei bisogni fondamentali del bambino è di essere amato in maniera incondizionata e di essere accettato anche quando combina guai o fallisce. Sistemi educativi quali punizioni, castighi, premi e altre forme di controllo inducono invece i nostri figli a credere di essere amati solo se ci compiacciono o ci colpiscono in modo favorevole. In merito, l’autore presenta una serie di studi – convincenti, e per gran parte ancora ignoti – che  certificano i danni provocati da una ricerca strenua e costante dell’approvazione del genitore. E non è forse questo il messaggio veicolato dai metodi educativi "convenzionali" (anche quando questo non corrisponde alle reali intenzioni del genitore)?  "Amarli senza se e senza ma", lungi dall'accodarsi alle molte pubblicazione sui metodi educativi da imporre ai propri figli, è invece un libro che cerca di indagare come i genitori pensano, percepiscono e si comportano con i propri figli. L'autore invita le mamme e i papà a mettere in discussione le proprie certezze e, nello stesso tempo, non lesina consigli utilissimi per passare dalla logica dell’“imposizione” a quella della “collaborazione” (dall’elogio al sostegno incondizionato necessario), affinché il bambino possa aspirare a diventare un adulto sano, responsabile ma allo stesso tempo sensibile e premuroso.  Un libro rivoluzionario e illuminante che ci farà entrare contatto con i nostri istinti migliori, aiutandoci a diventare a tutti gli effetti "genitori senza se e senza ma".

20,00 €

  • 0,3 kg
  • non disponibile

Via il pannolino!

Da qualche anno a questa parte l’età a cui normalmente ci si toglie il pannolino si è innalzata in modo notevole, complici anche i pannolini usa e getta, estremamente comodi ma, ahinoi, assai poco biodegradabili, e i timori di genitori, educatori e pediatri di non mettere ansia al bambino. Dinnanzi a questa abitudine, le mamme e i papà non possono che trovarsi disorientati: da un lato si vorrebbe un bambino autonomo capace di emanciparsi dal pannolino il prima possibile, dall'altro lato si temono le conseguenze di un’educazione troppo precoce alla pulizia. Che fare?
"Via il pannolino" illustra quale sia il percorso più semplice e più piacevole per togliere il pannolino a tuo figlio, senza che vengano a ingenerarsi forzature e conflitti ma tenendo presente che non esistono ricette precosituite e che, anzi, molto dipende dal temperamento del bimbo e dall'effettiva disponibilità del genitore. Il libro sfata i miti più comuni sull’educazione all'uso del vasino, sull’enuresi e sull’età in cui (secondo gli "esperti") dovrebbe iniziare il processo di “spannolinamento”. Inoltre, "Via il pannolino" prende in considerazione i diversi approcci esistenti, alla luce delle più recenti ricerche scientifiche e nella consapevolezza di come questo particolare momento della crescita rappresenti una pietra miliare nella maturazione fisica e psicologica del bambino nonché uno dei primi passi che conducono alla sua autonomia, il tutto in un'ottica educativa, etica ed ecologica.

Il volume è come sempre arricchito da numerose testimonianze di papà e mamme che hanno voluto condividere con voi le loro esperienze.

15,00 €

  • 0,3 kg
  • non disponibile

E se poi prende il vizio?

Sono tanti, tantissimi I libri dedicati all’accudimento dei bambini piccoli. Nella maggior parte dei casi sono spacciati come manuali di istruzioni, quando non addirittura come magiche ricette di felicità per genitori e figli. "E se poi prende il vizio?" invece si rifiuta di proporre metodi identici per tutti perché parte dal presupposto che ogni genitore sia "unico", e in quanto tale debba mettersi in gioco in prima persona e compiere scelte libere, autonome e informate. Il lettore è perciò invitato a riflettere sulla particolarità di ogni famiglia, sul diritto (e il dovere) di allevare i figli in libertà mettendo da parte i pregiudizi culturali dando ascolto al proprio cuore e al proprio istinto. Si sa infatti che oggigiorno viviamo in una società che impone tempi e spazi basati sulla logica della produttività e del consumismo, una società che non si perita di proteggere lo sviluppo psichico-fisico e affettivo dei più piccoli. I nostri bambini si ritrovano perciò a crescere in un mondo adultocentrico che spesso si dimentica di loro o gli impone di diventare immediatamente autonomi e indipendenti, di non disturbare, di ignorare fin da subito i propri istinti e la capacità di comunicare i propri bisogni. Attraverso l’analisi dei fabbisogni primari del bambino, Alessandra Bortolotti (autrice del libro) tratta temi universali quali il sonno dei neonati e dei bambini più grandi, l'allattamento, il bisogno di contatto e le più elementari (ma al contempo efficaci) forme comunicative fra genitori e figli. "E se poi prende il vizio?" intende “liberare” i papà e le mamme che desiderano darsi all'accudimento naturale basato sull’amore incondizionato e sull’importanza fondamentale della relazione affettiva coi propri figli. Il testo è inoltre impreziosito da un vasto assortimento di fonti bibliografiche che rimandano alle più recenti scoperte nel campo delle neuroscienze e delle ricerche sulla fisiologia della gravidanza, del parto e dell'allattamento, per sottolineare in maniera chiara e inappellabile che rispondere ai bisogni affettivi dei nostri bambini non significa viziarli ma, anzi, costituisca un patrimonio irrinunciabile che può influenzare positivamente l’equilibrio fisico ed emotivo di tutta la loro vita.

16,00 €

  • 0,3 kg
  • non disponibile

BEBE' A COSTO ZERO

Qualcuno sa quanto costa diventare genitori oggi? Passeggini, omogeneizzati, pannolini, carrozzine… Le ultime statistiche parlano di un investimento di diverse migliaia di euro solo nel primo anno di vita del bebè.
Ovviamente c'è poco da stupirsi, chi infatti vorrebbe far mancare qualcosa al proprio bambino? Per i nostri figli, si sa, solo il meglio del meglio!
Ma qual è il meglio per un bebè? Che cosa servirà davvero al bimbo che sta per nascere?
Bebè a costo zero si addentra nell’affollato mondo dei prodotti per l’infanzia aiutandoti a capire cos'è realmente necessario durante la gravidanza e nei primi anni di vita di tuo figlio, permettendoti di distinguere tra le reali esigenze di mamma e bebè e bisogni inutili indotti dal bombardamento pubblicitario.
Il risultato di questo “viaggio” è una vastissima selezione di proposte e mille consigli pratici per evitare spese inutili e inessenziali e garantire al proprio piccino solo quello che può realmente favorire uno sviluppo psico-fisico sereno e una crescita equilibrata e armoniosa, il tutto nutrito ad un continuo richiamo alla salvaguardia dell’ambiente in cui i nostri (e i vostri) figli devono crescere.
I pareri di numerosi esperti del settore – pedagogisti, ostetriche, psicologi e pediatri –, insieme alle testimonianze di decine di mamme e papà su gravidanza, alimentazione, igiene del neonato, abbigliamento, giochi, nanna, ecc.) fanno di questo piccolo manuale uno strumento prezioso per tutti i futuri genitori.

18,00 €

  • 0,3 kg
  • non disponibile

Neopapà è facile!

Se stai per diventare papà e hai le idee poco chiare su quello che ti aspetta; se sei appena diventato papà e quello che tieni in braccio ti sembra venuto da un altro pianeta; se ti hanno detto che un bambino piccolo ha bisogno solo della mamma, ma tu credi che un papà non toglie nulla e aggiunge molto; se la nascita di un figlio ti sembra un’esperienza tra le più profonde e sconvolgenti della vita; se per te crescere un figlio richiede la stretta collaborazione di due persone che si amano…
Questo libro è stato scritto per te, per aiutarti a riflettere e sostenere il tuo cammino nell’avventura della paternità.

9,00 €

  • 0,3 kg
  • non disponibile

Bambini e (troppe) medicine

Questo libro è stato scritto per aiutare i genitori ad acquisire maggiore fiducia e sicurezza nelle proprie capacità di accudire e curare il bambino nel corso della crescita. Da diverso tempo ormai l’Organizzazione Mondiale di Sanità raccomanda, per ciò che concerne la gestione della salute famigliare, di passare da un approccio prescrittivo a una scelta partecipata. Tuttavia, soprattutto in ambito pediatrico si assiste sempre più alla tendenza a delegare al medico non soltanto le scelte che riguardano problemi di salute tra i più semplici, bensì tutte le decisioni da prendere nel corso dello sviluppo dei bambini. In realtà il pediatra dovrebbe aiutare il bambino e i genitori a esercitare un maggior controllo sulla salute e a migliorarla per poter garantire quel processo di empowerment che rende gli individui capaci di assumere un ruolo attivo rispetto al proprio ambiente e ai suoi cambiamenti. L’autore vuole offrire ai genitori alcuni spunti critici che permettano loro di valutare con maggiore consapevolezza le risposte – quasi sempre  farmacologiche, spesso inappropriate – che i pediatri di solito propongono per trattare i disagi dei bambini. Il libro è poi arricchito da utili ricette di preparati casalinghi e di cibi che, se assunti al momento giusto, nella maggior parte delle piccole patologie dell’infanzia, possono essere sostituiti a farmaci chimici i cui effetti collaterali superano spesso quelli terapeutici.   

14,00 €

  • 0,3 kg
  • non disponibile